Corea del Nord. Prodotta una testata nucleare miniaturizzata

Share

La Corea del Nord è riuscita a miniaturizzare una testata nucleare. Lo afferma il capo del Pentagono, James Mattis.

Questo l'intento della Corea del Nord secondo la dichiarazione di un portavoce dell'esercito. La Corea del Nord, alcuni giorni fa, ha caricato due missili anti-nave "Stormpetrel" su un vascello nella zona della costa orientale, precisa la Fox. All'inizio della giornata, il ministro degli Esteri della Corea del Nord aveva riferito ai suoi omologhi asiatici al forum di Manila che il paese non era disposto a negoziare sui suoi programmi nucleari e missilistici se gli Stati Uniti avessero continuato la loro "politica ostile" verso Pyongyang. La risposta di Kim Jong-un è stata immediata e, attraverso l'agenzia ufficiale Kcna, ha respinto ogni forma di dialogo con gli Usa e la coalizione, rifiutandosi di sospendere il programma nucleare. "Altrimenti faranno i conti con le fiamme e una furia che il mondo non ha mai visto prima d'ora", dice il presidente americano.

More news: The Last Jedi Images: Luke, Rey & More

La Cina non vuole quindi "giocare con il fuoco" con la questione nord-coreana e lancia l'avvertimento a Washington e Pyongyang di moderare i toni. Lo hanno rivelato ieri i media americani, che hanno potuto leggere un rapporto della Dia, il servizio di intelligence del Pentagono.

Share